Ricerca nel sito

News Comunicazione

19/12/2011
LETTERA DEL PRESIDENTE

il ventennale della istituzione dell’Ordine regionale si è celebrato con una manifestazione che ha visto coinvolti un cospicuo numero di partecipanti tra geologi e addetti ai lavori (sono state registrate 189 adesioni). Hanno impreziosito il Convegno gli invitati con i loro contributi politici e tecnico scientifici  (registriamo la prima volta in venti anni la partecipazione di tre assessori regionali ad un nostro evento). Ma vorrei condividere con voi i buoni risultati della manifestazione per i quali dobbiamo essere tutti particolarmente orgogliosi: la firma del protocollo d’intesa, la discussione dei temi della professione nell’assemblea, l’adesione degli iscritti per ricevere il riconoscimento dei vent’anni di professione, la premiazione del concorso fotografico organizzato da Ordine e Sigea.

 Con Delibera di Giunta Regionale n° 2179 del 31 ottobre 2012 è stato approvato lo schema di Protocollo d’intesa tra Regione Puglia e Ordine dei Geologi sul “sistema di allertamento per il rischio meteorologico, idrogeologico e idraulico”. Per questa importante iniziativa che vedrà i geologi protagonisti nelle circostanze indicate dal protocollo, la Regione ha stanziato un fondo di 60.000 euro da utilizzare in due anni (mai successo prima). 

Durante l’Assemblea degli iscritti, particolarmente significativo e costruttivo, è stato il confronto sui temi della professione e della gestione dell’Ordine. E’ passato forte e chiaro il concetto che il lavoro del   professionista geologo è un lavoro a tempo pieno. Bisogna dedicarsi perché gli impegni e gli investimenti sono diventati gravosi e onerosi (assicurazione, EPAP, APC, ecc).

Suggerimenti e proposte sul miglioramento dell’offerta formativa (APC) sono stati sottoposti al Consiglio che li ha già presi in debita considerazione: per esempio sono stati organizzati Corsi formativi che saranno replicati in più sedi del territorio, mantenendo quando possibile costi bassi. Richieste di potenziamento del sito ufficiale, poi, sono in fase di realizzazione.

Il Consiglio ha avviato alcune iniziative nel corso di questo ultimo anno con l’obbiettivo di cercare forme di condivisione e ritrovo per i colleghi. Con questo spirito abbiamo voluto organizzare la celebrazione dei vent’anni di istituzione dell’Ordine regionale: i colleghi che dovevano ricevere il riconoscimento per i venti anni di iscrizione hanno risposto con entusiasmo e partecipazione sia personalmente che attraverso lettere e mail, appassionanti. 

A giugno scorso abbiamo partecipato al torneo di calcio degli Ordini professionali: al di là della posizione di classifica (ultimi, ma abbiamo vinto la classifica marcatori) ha prodotto un  forte senso di unione e coesione nella squadra formata dai colleghi geologi.

La premiazione del Concorso fotografico organizzato con la Sigea arrivato al terzo anno consecutivo è la conferma della volontà di non disperdere risorse umane ed economiche tra i geologi ma di puntare insieme alla divulgazione e alla conoscenza della geologia a tutti i livelli, professionale, scientifico ed educativo.

Non bisogna dimenticare che il Congresso è stato finanziato solo con il contributo degli sponsor e quindi non ha gravato sugli iscritti. E’ in quest’ottica e nel tentativo di resistere agli attacchi della crisi economica e di limitare gli oneri per la categoria che il Consiglio dell’Ordine, in considerazione della virtuosa gestione delle spese del 2012, ha deliberato la conferma delle quote di iscrizione anche per il 2013.

Un sincero augurio di buon lavoro. 

Alessandro Reina



Allegato   
Torna indietro